Centrocot vi aspetta ad A+A: dal 5 all’8 novembre 2019 a Düsseldorf

Security and Protection

Dal 5 all'8 novembre, visitatori provenienti da tutto il mondo si incontreranno a Düsseldorf in occasione della 36a edizione di A+A per conoscere le più importanti novità in termini di tendenze e prodotti.

Il mondo del lavoro è caratterizzato da un cambiamento fondamentale. La trasformazione digitale e il cambiamento demografico sono in pieno svolgimento. I loro effetti hanno un impatto su tutti i lavoratori in tutto il mondo. L’A+A 2019 a Düsseldorf dal 5 all’8 novembre mostra possibili approcci e come il mondo del lavoro si sta preparando, cosa si deve fare e cosa si sta già facendo per avere luoghi di lavoro sicuri e sani anche in futuro.

Con 2.100 espositori provenienti da 64 paesi, A+A 2019 è destinato a battere un altro record. Su una superficie di oltre 78.000 metri quadrati saranno esposti i più recenti prodotti e servizi per i dispositivi di protezione individuale e l’implementazione di processi sicuri e salubri. L’offerta espositiva spazia dai mobili per ufficio di moda aziendale ed ergonomici, ai dispositivi di protezione e software, fino alle misure di protezione ambientale aziendale come la protezione antincendio e la gestione delle emergenze

Fiera leader nel proprio settore, A+A si tiene ogni due anni e si rivolge a soggetti coinvolti nella gestione della protezione personale e della salute sul lavoro, responsabili delle risorse umane, buyer aziendali e operatori specializzati, nonché personale dei servizi di emergenza di vigili del fuoco, polizia e organizzazioni di soccorso.

I contenuti della fiera possono essere classificati in tre aree tematiche principali: protezione personale, sicurezza aziendale e salute sul posto di lavoro.

La protezione personale è ancora una delle tematiche centrali di A+A. Anche in quest’edizione saranno, infatti, presenti tutte le aziende leader del settore.

Il mercato dei dispositivi di protezione personale vive una fase di notevole espansione, per diverse ragioni. Da un lato, assistiamo a un aumento della consapevolezza in materia di sicurezza pubblica. Tale tendenza è sostenuta anche dagli sviluppi in atto in termini di funzionalità ed estetica dell’abbigliamento da lavoro. In parallelo, nuovi materiali ecologici e solidali puntano a soddisfare la domanda di maggiore sostenibilità proveniente da numerosi responsabili dei processi decisionali. All’origine di questa tendenza espansiva troviamo anche il cosiddetto “image wear”. Si registra infatti un crescente interesse verso capi e calzature capaci di coniugare funzionalità e stile.

Centrocot con il suo Team di esperti dell’area Dispositivi di Protezione Individuale sarà presente anche a questa edizione di A+A e vi aspetta per illustrarvi le sue attività presso la Hall 3 stand nr. F-27/2.

Autore: Patrizia Lombardini

Responsabile Comunicazione