STANDARD 100 by OEKO-TEX®: Nuovi limiti dell’edizione 2017

Ecologia e ambiente

Come di consueto all'inizio dell'anno, l'Associazione OEKO-TEX® ha aggiornato i criteri di prova applicabili e i relativi limiti per la certificazione dei prodotti secondo lo STANDARD 100 by OEKO-TEX®.

I seguenti nuovi limiti entreranno in vigore il 1 aprile 2017 per tutte le certificazioni, dopo un periodo di transizione di tre mesi:
• Alla famiglia di “composti per- e polifluorurati” sono state aggiunte numerose sostanze elencate esplicitamente per nome. Da una parte, queste sostanze includono composti di perfluorottano solfonati come PFOSA, PFOSF,N-Me-FOSA ecc, che sono derivati da acido perfluorottano sulfonico. Dall’altro, includono altri per-e polifluorurati acidi carbonici e acidi sulfonici nonché numerosi alcoli fluorurati (fluorotelomeri alcoli) e acrilati fluorotelomeri. A causa del gran numero di composti, le singole sostanze sono elencate in dettaglio nelle Appendici 4 e 5 dello STANDARD 100 by OEKO-TEX®. Come risultato, in Classe I l’uso di composti per- e polifluorurati è fortemente limitato e quasi eliminato, tale azione fornisce un ulteriore sostegno per l’iniziativa ZDHC (Zero scarico di sostanze chimiche pericolose) e la campagna Detox.
• Un gran numero di sostanze sono anche incluse nell’elenco degli ftalati regolamentati in tutte le classi di prodotto, nel dettaglio sono: Di-ethyl phthalate (DEP) CAS n. 84-66-2
Di-iso-octyl phthalate (DIOP) CAS n. 27554-26-3
Di-n-propyl phthalate (DPrP) CAS n. 131-16-8
Di-n-nonyl phthalate (DNP) CAS n. 84-76-4
1,2-Benzenedicarboxylic acid, di-C6-10 alkyl esters CAS n. 68515-51-5
1,2-Benzenedicarboxylic acid, mixed decyl and hexyl and octyl diesters CAS n. 68648-93-1
I valori limite di somma per classi di prodotti da I a IV (0,1% = 1000 mg/kg) rimangono invariati.
Questi limiti coprono ZDHC (per DEP, DIOP, DPRP, DNP) e la lista SVHC delle sostanze candidate dell’ ECHA (1,2-Benzenedicarboxylic acid, di-C6-10 alkyl esters e 1,2-Benzenedicarboxylic acid, mixed decyl and hexyl and octyl diesters ).
• Tre altri composti organici dello stagno sono regolati con i valori limite in tutte le classi di prodotto. In dettaglio sono dipropyltin (DPT), monophenyltin (MPhT) e tetraethyltin (TeET), con i seguenti valori limite:
Classe I: 1,0 mg/kg
Classi di prodotto da II a IV: 2.0 mg/kg
Questo supporta i requisiti di ZDHC (MPhT), Detox (TeET) e la norma EN 71-3 (DPT).
• I quattro stabilizzanti UV già regolamentati in classe IV dall’inizio del 2016, UV 320 (CAS n. 3846-71-7), UV 327 (CAS n. 3864-99-1), UV 328 (CAS n. 25973 -55-1) e UV 350 (CAS n. 36437-37-3), sono oggi anche limitati con limite dello 0,1% (= 1000 mg/kg) nelle classi di prodotti da I a III. Questi sostanze sono presenti nella lista SVHC (Substances of Very High Concern) dell’ ECHA delle sostanze candidate del REACh.
• Nella famiglia dei “pesticidi” sono stati aggiunti due ulteriori composti: clorobenzilato (CAS n. 510-15-6) e phosphamidone (CAS n. 13171-21-6) sono inseriti nella lista delle singole sostanze di cui all’appendice 5 dello STANDARD 100 by OEKO-TEX®. Clorobenzilato e phosphamidone, sono presenti anche nell’etichetta ecologica per i prodotti tessili UE Ecolabel. Il valore limite per la somma di pesticidi rimane invariato:
Classe I – somma di tutti i pesticidi: 0,5 mg/kg
Classi di prodotto II-IV – somma di tutti i pesticidi: 1,0 mg/kg
• Requisiti e limiti riferiti a materiali e prodotti in pelle non sono più presenti nell’edizione 2017 dello STANDARD 100 by OEKO-TEX®, in quanto l’Associazione OEKO-TEX® ha pubblicato il nuovo LEATHER STANDARD by OEKO-TEX® il 1 gennaio 2017. Il nuovo LEATHER STANDARD by OEKO-TEX® è appositamente studiato per materiali e prodotti in pelle e cuoio, garantisce un elevato livello di sicurezza dei prodotti dal punto di vista del consumatore e permette ai produttori di articoli di pelletteria, in ogni fase della produzione, di avere prodotti che sono stati testati per sostanze nocive e garantiti per il consumatore. Lo standard può essere consultato sul sito OEKO-TEX® all’indirizzo www.oeko-tex.com .
• Al parametro “metalli pesanti estraibili” la nota per il rame è stata ampliata. L’esenzione in nota riporta oggi: “Nessun requisito per gli accessori e filati realizzati con materiali inorganici, nel rispetto dei requisiti in materia di prodotti attivi biologici. Questa modifica chiarisce che non ci sono requisiti in vigore per il rilascio di “rame estraibile” per gli accessori metallici realizzati in rame e leghe di rame, ma anche, ad esempio, per filati particolari che possono contenere un filo metallico di rame ricoperto con filati tessili. Tuttavia, la nota in calce chiarisce anche che la regola per i prodotti biologicamente attivi nello STANDARD 100 by OEKO-TEX® deve essere rispettata per l’uso di prodotti biologicamente attivi a base di rame.
• L’uso del colorante “Navy Blue” (numero indice 611-070-00-2; CE n 405-665-4.), che rappresenta un rischio potenziale per l’ambiente e il cui uso è regolato dalla Direttiva Europea 2003/3/UE della Commissione del 6 gennaio 2003 e nell’Allegato XVII del Regolamento REACh è ora anche espressamente vietato per la certificazione di prodotto secondo lo STANDARD 100 by OEKO-TEX® e il suo uso non è pertanto consentito. L’uso di Navy Blue era già stato vietato da molti anni dalla certificazione STeP by OEKO-TEX® negli impianti di produzione. Anche questa novità allinea lo STANDARD 100 ai requisiti dell’iniziativa ZDHC.
• Le varie domande di certificazione sono state unificate per semplificare la richiesta: un unico documento è ora previsto per le domande di nuova certificazione, rinnovi ed estensioni dello STANDARD 100 by OEKO-TEX® e LEATHER STANDARD by OEKO-TEX®.

Con molte di queste nuove misure l’Associazione OEKO-TEX® supporta in modo significativo l’iniziativa “ZDHC (Zero Discharge of Harzadous Chemicals)” e la “campagna Detox” e sensibilizza la catena di produzione tessile per una gestione responsabile di eventuali prodotti chimici nocivi e contribuisce con il suo ruolo pionieristico a una effettiva tutela dei consumatori.

Autore: Chiara Salmoiraghi

Responsabile Schema di Certificazione Oeko-Tex® e Ecolabel