Tecnologia tessile per l’innovazione – Corso ITS COSMO

Internazionalizzazione

Il Tessile Moda è un settore chiave nell’economia nazionale, con circa 48.590 aziende sul territorio nazionale e 412.000 professionisti attivi, le aziende sono sempre alla ricerca di giovani con competenze tecniche elevate che siano curiosi, creativi e innovativi. Per rispondere a queste esigenze, Centrocot, nell’ambito della Fondazione COSMO, promuove un corso biennale di alta qualificazione: l’ITS – “Tecnico Superiore di processo e prodotto per produzione e nobilitazione degli articoli tessili”, per formare tecnici specializzati in grado di partecipare attivamente ai processi di innovazione all’interno delle aziende del settore.

Il piano di studi fornisce una solida preparazione tecnico-scientifica sui processi, prodotti e tecnologie sia tradizionali che innovative, senza trascurare la dimensione internazionale che caratterizza sempre di più il settore.
Per formare al meglio questa figura professionale, Centrocot agisce in partnership con i leader e i professionisti nel campo della formazione e del settore tessile abbigliamento moda e tessili tecnici; i percorsi ITS infatti si costituiscono secondo la forma di ‘Fondazione di partecipazione’, una sorta di ‘piccolo politecnico’ con un’offerta formativa specializzata su un particolare settore merceologico, con un’alta percentuale di formazione in azienda e un’attività didattica improntata a lavori di progetto, simulazione di casi e di laboratorio.
In particolare, la Fondazione ITS COSMO – Nuove Tecnologie per il Made in Italy – comparto Moda, costituita nel 2010, opera sul territorio veneto e lombardo, collaborando con importanti istituzioni formative, aziende ed università. Sul territorio lombardo la partnership è così composta: I.S.I.S. C. Facchinetti, Centrocot S.p.A., ACOF (Ass. Culturale Olga Fiorini), ITE E. Tosi, IISS G. Torno, Università Carlo Cattaneo LIUC, SPI (Servizi e Promozioni Industriali srl), DOLCE&GABBANA srl, MISSONI S.p.A., CANDIANI S.p.A., HERNO S.p.A., Città di Busto Arsizio, Città di Castellanza, ANTIA (Ass. Nazionale Tecnici Professionisti Sistema Moda).
Il percorso sviluppa diverse competenze tecniche, partendo dall’approfondimento della conoscenza di base dei materiali (fibre, filati, superfici tessili), dei coloranti e delle sostanze chimiche di processo, grande attenzione viene anche data alla qualità delle lavorazioni, alla sostenibilità ambientale dei processi attuati e alla sensibilità verso i trend innovativi come nuovi effetti estetici o nuove performance dei materiali.
Il tecnico formato sarà quindi in grado di selezionare e controllare materiali e prodotti tessili in funzione delle specifiche tecniche di progettazione e della documentazione tecnica del cliente, valutando gli aspetti di funzionalizzazione del prodotto e i processi di nobilitazione. Inoltre nel contesto aziendale potrà occuparsi del monitoraggio delle fasi del processo di produzione; della valutazione e della selezione dei materiali e prodotti tessili; della scelta dei migliori fornitori, anche situati all’estero; della gestione del controllo qualità sia del processo che del prodotto tessile nel rispetto della normativa vigente, dei mercati di sbocco e con riferimento agli standard di eccellenza del Made in Italy; inoltre potrà presidiare la progettazione del capo dal punto di vista grafico e tecnico del prodotto (sistema CAD) collaborando alla valorizzazione del prodotto tessile, anche in termini di definizione di sistemi aziendali, di tracciabilità e di certificazioni di prodotto.
Il tecnico infine svilupperà competenze organizzative e gestionali, tra cui anche la capacità di comunicare in lingua inglese, conoscendo la terminologia specifica di settore.
Il corso utilizza diverse metodologie didattiche, al fine di provvedere ad una formazione completa e pratica, sono quindi previsti diversi momenti tra cui: lezioni in aula, Project Work, laboratorio prove, laboratorio CAD, laboratori didattici e visite in azienda. Inoltre sarà possibile accedere ed utilizzare la piattaforma e-learning di Centrocot, per la condivisione di materiali e di eventi e fornire occasione di comunicazione e di collaborazione efficace anche a distanza.
Altra importante occasione formativa è data dal periodo di stage, con l’opportunità per gli allievi di approfondire direttamente sul campo le conoscenze apprese e per le imprese di valutare risorse in vista di potenziali inserimenti futuri.
In dettaglio la programmazione prevede 2000 ore totali ripartite tra 650 ore d’aula e 350 ore di stage in azienda per ciascuna annualità; l’avvio è previsto per Settembre 2015 e la chiusura in Luglio 2017 (la conferma delle date avverrà con precisione durante il periodo delle selezioni).
Al termine del percorso, la frequenza e il superamento degli esami finali permettono l’acquisizione del Diploma di “Tecnico Superiore di processo e prodotto per produzione e nobilitazione degli articoli tessili” riconosciuto a livello europeo (D.P.C.M. 25/07/2008) ed equivalente al V livello europeo (E.Q.F.).
Il corso ha luogo su due sedi, presso CENTROCOT, Centro Tessile Cotoniero e Abbigliamento S.p.A. con sede in P.za S. Anna 2, 21052 Busto Arsizio (VA) e l’ISIS “C. Facchinetti”, Via Azimonti 5, 21053 Castellanza (VA).
Unico requisito per poter presentare la propria candidatura è il diploma di scuola secondaria di secondo grado, e deve essere presentata entro il 21 Settembre 2015 compilando il modulo online sul sito (www.centrocot.it). La raccolta di interessi, non è vincolante ai fini dell’effettiva iscrizione in quanto è previsto il superamento della selezione ed un numero chiuso di studenti per aula (sono previsti un massimo di 20-25 partecipanti). E’ prevista una quota di iscrizione, non superiore ai 500 euro, per ciascuna annualità.


Autore: Giulia Carmine

Area Formazione – Centrocot SpA