Bando Regione Lombardia per progetti di ricerca, sviluppo e innovazione

Materiali e prodotti

E’ stato recentemente aperto (15 giugno) un bando di Regione Lombardia per l’attivazione di accordi per progetti di ricerca, sviluppo e innovazione: per le aziende un’opportunità di sviluppo in partenariato con enti di ricerca.

Regione Lombardia ha stanziato 40 milioni di euro (a valere sulle risorse del POR FESR 2014 – 2020) per avviare un percorso sperimentale finalizzato alla sottoscrizione di Accordi per la ricerca, lo sviluppo e l’innovazione tra imprese, organismi di ricerca e/o università.
Il bando mira a sostenere la realizzazione di progetti integrati di Ricerca, Sviluppo e Innovazione particolarmente complessi e di impatto in termini di soggetti coinvolti nel partenariato e di investimento complessivo attivato.
Destinatari di tale misura sono partenariati formalizzati in Aggregazioni composte da almeno due soggetti, di cui almeno un’impresa – PMI o grande impresa, e un organismo di ricerca e/o università. I progetti presentati dovranno avere un valore di almeno 5 milioni di euro (intensità di aiuto media: 50%) e dovranno sviluppare sia la parte di ricerca industriale e sviluppo sperimentale sia la parte di innovazione, declinando l’integrazione degli obiettivi per il trasferimento dei risultati tecnico-scientifici e la loro valorizzazione in termini di mercato ed impatto sulla competitività del territorio lombardo. Potranno essere ammesse a contributo spese riguardanti il personale, le attrezzature e le strumentazioni, gli immobili, la ricerca contrattuale, i brevetti, le consulenze e le spese generali.
Gli Accordi dovranno essere sottoscritti al massimo entro il 30 maggio 2017 e le attività progettuali potranno avere durata dalla data di sottoscrizione dell’accordo fino ad un massimo di 30 mesi con una possibilità di proroga motivata di 6 mesi.
Le proposte progettuali dovranno essere presentate attraverso la piattaforma SIAGE (www.siage.regione.lombardia.it) entro il 29 settembre prossimo.

Centrocot è a disposizione delle imprese interessate ad approfondire le modalità di partecipazione e, per ulteriori informazioni, è possibile contattare:
• Ing. Roberto Vannucci, Area Progetti,
roberto.vannucci@centrocot.it,
+39 0331 696778


Autore: Daniela Nebuloni

Area Progetti – Centrocot SpA