Approvato dalla Regione Lombardia un nuovo corso di Alta formazione tecnica per il settore tessile, moda, pelle e nuovi materiali.

Organizzazione e gestione

Il 16 ottobre sara' avviato il nuovo corso di alta specializzazione tecnica post-diploma e post - laurea riservato ai giovani entro i 29 anni che desiderano proporsi come nuove figure professionali nella la filiera tessile, moda, pelle e nuovi materiali: Tecnico superiore per l'industrializzazione del prodotto e del processo nella filiera del tessile, della pelle e dei nuovi materiali.

Il percorso formativo è gratuito per i partecipanti in quanto realizzato nell’ambito delle iniziative promosse dal Programma Operativo della Regione Lombardia cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo.
Si tratta di 1000 ore di formazione, di cui 450 di stage curriculare da svolgere in azienda (tra aprile 2018 e luglio 2018).
Il corso si inquadra nella tipologia IFTS – Istruzione e Formazione Tecnica Superiore, pensata per formare professionalità solide e innovative che per rispondano alla richiesta provenienti dal mercato del lavoro.
Il Tecnico potrà occuparsi di: progettazione tecnica e creativa del prodotto; controllo qualità; produzione; sostenibilità; ricerca; commercializzazione (vendita e acquisti e contrattualistica).
ll progetto è presentato dalla Fondazione ITS Cosmo, cui Centrocot aderisce, con il sostegno di imprese del territorio rappresentative delle filiere Tessile, Moda, Pelle e Nuovi materiali.
Il programma formativo prevede l’acquisizione di conoscenze approfondite dei materiali, dei processi e di tutti gli aspetti connessi alla progettazione e industrializzazione di prodotti coerenti con i protocolli richiesti dal mercato o determinati dall’azienda stessa. Il piano formativo affronta alcuni filoni di ricerca e innovazione orientati alla “cross fertilization” tra settori industriali, approfondendo così processi e materiali innovativi (biodegradabili, riciclabili, ad esempio) per lo sviluppo di nuove funzionalità del prodotto tessile, anche in abbinamento a pelle e cuoio, le caratteristiche dei prodotti che ne derivano sulla base della destinazione d’uso in diversi ambiti industriali, non esclusivamente “moda”, senza trascurare l’innovazione più strettamente correlata al processo produttivo, con focus sulla sostenibilità.
La trattazione sui materiali e sulle tecnologie privilegia pertanto un approccio trasversale ed integrato delle diverse componenti del prodotto finito.
Il corso ha sede presso Centrocot SpA di Busto Arsizio. La docenza è altamente qualificata e professionalizzante, e si avvale della partecipazione di tecnici specializzati, consulenti, imprenditori, insegnanti degli istituti tecnici dell’area sistema moda – chimica (istituto C. Facchinetti e G. Torno), nonchè il significativo contributo dell’Università Carlo Cattaneo LIUC di Castellanza. Il programma formativo è stato infatti ideato a seguito di una specifica indagine sui fabbisogni formativi delle imprese che Centrocot ha condotto con LIUC nel corso del 2016 (“Sostenibilità e competenze professionali” Centrocot, a cura di Aurora Magni – LIUC).
Alla fine del percorso il titolo rilasciato è il Certificato di specializzazione tecnica superiore di IV livello EQF (European Qualifications Framework – quadro comune europeo di riferimento che collega fra loro i sistemi di qualificazione di paesi diversi), riconosciuto a livello nazionale ed europeo.

Per informazioni sul corso e sull’accoglienza in stage degli allievi da parte delle aziende è possibile contattare l’Area Formazione:

Paola Tambani: paola.tambani@centrocot.it;
tel. 0331 696780
Sara Merlo: sara.merlo@centrocot.it;
tel. 0331696791


Autore: Paola Tambani

Responsabile Area Formazione – Centrocot SpA

Consenso ai cookie con Real Cookie Banner