Quattro nuove sostanze estremamente problematiche sono state aggiunte alla lista delle sostanze candidate all’ Autorizzazione (Candidate List).

Sicurezza e protezione

La lista delle sostanze candidate all’ Autorizzazione (SVHC – Candidate List) contiene ora 173 sostanze. L’ ECHA ha aggiunto quattro nuove SVHC alla Candidate List, su proposta di Francia, Svezia, Germania e Austria, seguendo il processo di identificazione con coinvolgimento del Comitato degli Stati Membri.

Le sostanze sono state incluse nella lista delle candidate all’Autorizzazione il 12 gennaio 2017; di seguito viene riportato l’elenco comprensivo delle loro proprietà.
La Candidate List è una lista di sostanze che possono avere gravi effetti sulla salute umana o per l’ambiente. Le sostanze nell’elenco delle sostanze candidate sono note anche come “sostanze estremamente problematiche”. Una volta che tali sostanze vengono inserite nella lista delle sostanze soggette ad Autorizzazione (Allegato XIV), l’industria avrà bisogno di chiedere il permesso di continuare ad utilizzare la sostanza dopo la data di scadenza.
Le aziende possono avere obblighi di legge derivanti dalla inclusione della sostanza in Candidate List. Tali obblighi possono applicarsi alla sostanza elencata come tale, in miscela o presente in articoli. In particolare, tutti i fornitori di articoli contenenti una sostanza presente nella Candidate List al di sopra di una concentrazione pari allo 0,1% (peso in peso) ha obblighi di comunicazione verso i clienti. Inoltre, gli importatori e i produttori di articoli contenenti la sostanza hanno sei mesi dalla data della sua inclusione nella Candidate List (12 gennaio 2017) per notificare all’ECHA.

In calce è scaricabile la tabella delle sostanze.

TABELLA


Autore: La Redazione

I.TN – Innovation Textile News

Consenso ai cookie con Real Cookie Banner