LineaPelle: Settembre 2016 i dati di chiusura confermano la sua leadership internazionale.

Tecnologia e controlli

1.241 espositori (69 in più rispetto all’edizione di settembre 2015), provenienti da 44 nazioni. Una serie di novità pensate per offrire a tutta l’area pelle la migliore esperienza fieristica possibile. Lineapelle ha aperto le porte al mondo rafforzando il proprio ruolo di punto di riferimento espositivo, stilistico e commerciale a livello globale.

Dal 20 al 22 settembre 2016 LineaPelle ha aperto le porte al mondo dell’area pelle mettendo l’accento sull’eccellenza della propria leadership internazionale e sulla fondamentale importanza del proprio ruolo di riferimento per la fashion industry.
Accogliendo oltre 21.000 visitatori provenienti da 110 Paesi del mondo conferma una crescita significativa che si accompagna al record di espositori. Numeri che rappresentano una concreta dimostrazione di forza, attrattività e rappresentatività, per un evento fieristico che continua a valorizzare la sinergia, la compattezza e l’aggregazione tra tutti i settori di riferimento per l’induistria della calzatura, della pelletteria, dell’abbigliamento, dell’arredo/design, dell’automotive e del lusso.
Anche Centrocot grazie al contributo della Camera di Commercio di Varese e nell’ottica del costante ampliamento dei servizi offerti e di espansione verso nuovi settori, ha partecipato all’evento in qualità di espositore nell'”area scuole” con le sue proposte formative dedicate allo studio e all’analisi di prodotti in Pelle e Cuoio.Per maggiori informazioni:
Paola Tambani – Resp. Area Formazione (paola.tambani@centrocot.it)


Autore: La Redazione

I.TN – Innovation Textile News