OEKO-TEX® anticipa il requisito di legge Europeo sui nonilfenoli etossilati.

Tecnologia e controlli

Il 14 gennaio 2016 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea il Regolamento (UE) N. 26/2016 recante modifica dell'allegato XVII del regolamento (CE) n. 1907/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio concernente la registrazione, la valutazione, l'autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche (REACH), per quanto riguarda i nonilfenoli etossilati.

Secondo il regolamento, articoli tessili che possono ragionevolmente essere lavati in acqua nel corso del loro normale ciclo di vita, non potranno essere immessi sul mercato dopo il 3 febbraio 2021, se l’articolo tessile o ogni parte del manufatto tessile contiene nonilfenoli etossilati in concentrazioni ≥0,01% in peso (≥100 mg / kg). Un “manufatto tessile” è definito come un qualsiasi prodotto non finito, semilavorato o finito composto da fibre tessili per almeno l’80% in peso, o qualsiasi altro prodotto che contiene una parte che è composta da fibre tessili per almeno l’80% in peso . Articoli tessili di seconda mano e tessuti riciclati sono trattati separatamente.

Nell’ OEKO-TEX® Standard 100 nonilfenoli e ottilfenoli, nonilfenoli etossilati e ottilfenoli etossilati sono stati verificati in fase di test dei materiali dal 2012, il requisito per tali sostanze è divenuto effettivo dal 1 aprile 2013. Come conseguenza del continuo aggiornamento dei requisiti nel corso degli anni, l’OEKO-TEX® si pone l’obiettivo di rendere i titolari dei certificati, sempre più consapevoli dell’uso delle sostanze chimiche nei loro processi produttivi.

Con la nuova versione dell’ OEKO-TEX® Standard 100 pubblicata all’inizio del mese di gennaio 2016, l’Associazione OEKO-TEX® ha abbassato i requisiti dell’ OEKO-TEX® Standard 100 per quanto riguarda gli alchilfenoli etossilati.

Dal 1 aprile 2016, sono entrati in vigore i seguenti valori limite per tutti i certificati per nonilfenolo (NP), ottilfenolo (OP), nonilfenoli etossilati(NPEO) e ottilfenoli etossilati (OPEO).

Somma di NP + OP + NPEO + OPEO: < 100 mg/kg

Somma di NP + OP: < 10 mg/kg

Con questi limiti, l’OEKO-TEX ® Standard 100 ha già considerato, addirittura imponendo limiti più severi, i requisiti specificati per i nonilfenoli etossilati come da legislazione vigente dal 3 Febbraio 2021. I prodotti certificati secondo l’OEKO-TEX ® Standard 100 stanno già contribuendo ad un elevato livello di protezione dei consumatori in materia di salute e anche al miglioramento dell’ecologia ambientale.

Attraverso il sistema di certificazione STeP by OEKO-TEX ®, che include test di valutazione basati su criteri trasparenti, processi produttivi sostenibili, ecocompatibili e socialmente responsabili lungo tutta la filiera tessile, l’OEKO-TEX® sta compiendo un ulteriore passo avanti. Infatti l’uso intenzionale di nonilfenolo, ottilfenolo, nonilfenoli etossilati e ottilfenoli etossilati è severamente vietato nell’ambito della certificazione STeP by OEKO-TEX ®.

Per informazioni:

Oeko-Tex Std 100

Chiara Salmoiraghi – chiara.salmoiraghi@centrocot.it

Certificazione SteP by OEKO-TEX ®

Barbara De Rui – barbara.derui@centrocot.it


Autore: Chiara Salmoiraghi

Responsabile Schema di Certificazione Oeko-Tex® e Ecolabel