The ENTeR project faced new and old needs and opportunities – accelerated transition to circular economy in textile sector and contingency pandemic Covid-19: la conferenza finale del progetto ENTeR

Tecnologia e controlli

Si terrà il 10 novembre alle 10.00 la conferenza finale del progetto ENTeR, per tirare le somme dei risultati raggiunti e per condividere le sfide affrontate, anche nell’economia post-COVID-19, con l’obiettivo ultimo di avvicinarsi sempre di più a un modello economico circolare e sostenibile.

Il settore Tessile e Abbigliamento è un pilastro essenziale dell’economia locale in tutte le regioni dell’UE, Il progetto ENTeR (Expert Network for Textile Recycling) promuove la collaborazione tra le aziende tessili e i centri di ricerca e innovazione, al fine di ridurre la produzione di rifiuti tessili e prevenire il consumo di risorse non rinnovabili.

I risultati raggiunti negli anni sono incoraggianti e i partner del progetto ENTeR hanno organizzato una conferenza che vuole essere chiusura e condivisione del percorso compiuto, ma anche finestra sugli spiragli che si aprono grazie alla ricerca fatta finora.
Il convegno, infatti, presenta i risultati raggiunti e valuta, attraverso il punto di vista delle parti coinvolte, le diverse opportunità del modello di economia circolare rispetto a quello lineare, considerando anche le recenti problematiche dovute all’epidemia di COVID-19.

Verranno trattate anche esperienze concrete realizzate da cluster (EU2030) e consorzi (progetto ENTeR) che hanno sviluppato casi pilota a diversi livelli di economia circolare e un piano per realizzare azioni di supporto verso un’economia verde e circolare.

L’evento sarà online e fruibile da tutti, previa iscrizione gratuita, e si terrà il 10 novembre alle 10.00.

 

Per maggiori informazioni:

Donatella Macchia, Area Ricerca e Innovazione Multisettoriale

donatella.macchia@centrocot.it

Autore: Redazione

Consenso ai cookie con Real Cookie Banner