La marcatura CE

Personal protective equipments - CE Certification

Il Regolamento UE 2016/425 definisce Dispositivo di Protezione Individuale come “qualsiasi dispositivo o articolo destinato a essere indossato o tenuto da una persona affinché essa sia protetta nei confronti di uno o più rischi che potrebbero metterne in pericolo la salute e la sicurezza”.
Il produttore o l’importatore in Unione Europea deve fornire la necessaria documentazione tecnica in funzione della categoria a cui appartiene il DPI.
In particolare, per le categorie II e III è necessario seguire una procedura di valutazione della conformità che prevede l’esame CE da parte di un Organismo Notificato e, nel caso della III categoria, anche della sorveglianza periodica della produzione.
Dal 1996 il Centrocot è Organismo Notificato della Commissione europea per il controllo degli indumenti protettivi e dei guanti per la certificazione CE (notifica 0624).

Il campo di applicazione della notifica:

  • Dispositivo per la protezione generale del corpo (abbigliamento)
  • Dispositivo per la protezione della mano e del braccio
  • Dispositivo per la protezione dal freddo [> -50 °C]
  • Dispositivo per la protezione dal caldo [<100 °C], [> 100 °C e fuoco]
  • Dispositivo di protezione contro il rischio elettrico
  • Dispositivo di protezione contro le cadute dall’alto
  • Dispositivo di protezione contro motoseghe portatili
  • Dispositivo di protezione contro agenti biologici dannosi
  • Dispositivo di protezione contro rischi meccanici
  • Dispositivo di protezione contro sostanze e miscele pericolose per la salute
  • Dispositivo di protezione contro i rischi derivanti da attività sportiva
  • Dispositivo di protezione contro gli agenti chimici
  • Aree di competenza specializzate: indumenti dei vigili del fuoco
  • Aree di competenza specializzate: abbigliamento ad alta visibilità
  • Aree di competenza specializzate: indumenti protettivi per motociclisti