Progetto MATE.RIA

Senza categoria

Il progetto MATE.RIA, iniziato nel 2022 con il co-finanziamento dal Ministero della Transizione Ecologica (ora Ministero dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica), è volto al termine ed è quindi giunto il momento di tirare le somme.

Tra gli obiettivi del progetto vi era quello di studiare dei metodi per il trattamento e la cernita dei materiali tessili post-consumo non destinati al riuso, per sviluppare dei nuovi sistemi virtuosi di recupero e riciclo dei materiali, anche considerando diversi settori di destinazione.

In particolare, la selezione delle fibre tessili è uno degli step fondamentali per poter svolgere un processo efficiente di riciclo dei capi a fine vita, a seconda della tipologia di materiale in ingresso.

A questo scopo possono essere utilizzate diverse tecnologie, che offrono diversi gradi di semplicità, affidabilità, velocità, versatilità.

Il MultiLab di Centrocot nell’ambito del progetto MATE.RIA, ha quindi studiato e sviluppato il sorting dei capi tessili tramite spettroscopia NIR.

Questa tecnologia, già ampiamente utilizzata negli ambiti delle produzioni farmaceutica e agroalimentare, offre enormi vantaggi, come la velocità di analisi, la facilità di utilizzo per gli operatori nei centri di smistamento, il fatto che non altera in nessun modo il campione e ha costi di processo relativamente ridotti.

Grazie ad un’analisi matematico-statistica è possibile costruire dei modelli predittivi per il riconoscimento della composizione fibrosa utilizzabili in ambito operativo, come è stato dimostrato durante un workshop sperimentale che si è svolto presso la sede operativa di Humana People to People Italia, partner del progetto MATE.RIA.

Durante questa esperienza è stato possibile vedere in azione il sistema di analisi NIR e apprezzarne non solo la capacità di discriminare la composizione fibrosa, ma anche la velocità e la facilità di utilizzo operativo.

Questa tecnica utilizzata al MultiLAB di Centrocot offre dunque grandi potenzialità per il miglioramento della separazione dei rifiuti tessili destinati al riciclo, per lo sviluppo di un sistema virtuoso e circolare.

 

Per maggiori informazioni:

https://www.centrocot.it/il-progetto-mate-ria/

claudio.brugnoni@centrocot.it